giovedì, Luglio 29, 2021
Home Βasket Νotizie

Βasket Νotizie

Guida basket, notizie e scommesse

Il basket, dopo il calcio, è lo sport più praticato e seguito in Italia. Nasce a Springfield (una cittadina statunitense) nel 1891, grazie all’idea James Naismith medico ed insegnante di educazione fisica canadese. Dalla fine del XIX secolo il basket si è diffuso in tutto il mondo, grazie all’attività propagandistica della Federazione Internazionale Pallacanestro fondata nel 1932. È uno sport olimpico dalla XI Olimpiade che si tenne a Berlino nel 1936. Segui basket notizie.

I ruoli nella pallacanestro

Il playmaker è il regista della squadra. Guardia tiratrice e’ un giocatore veloce che ha il compito di creare occasioni e segnare, si tratta solitamente, del miglior tiratore della squadra, Ala Piccola costruisce il gioco con il playmaker e va spesso a canestro. Ala grande. Centro o pivot e’ il giocatore più alto della squadra di solito il più massiccio dal punto di vista muscolare. Specializzato nel prendere i rimbalzi, difendere il canestro dagli avversari e bloccare la palla. Leggi basket notizie tempo reale.

Regole principali

La durata della partita ha una durata di 40 minuti in 4 tempi da 10 minuti ognuno.  Ad ogni fallo o richiesta di “Tempo” da parte degli allenatori, per parlare con la squadra, il tempo viene fermato. Tra il 2° e 3° tempo c’è una pausa più lunga di 10 minuti in cui le squadre rientrano negli spogliatoi. Alla ripresa del gioco le squadre devono scambiarsi di campo. Ovvio lo scopo è vincere.

Un punto viene assegnato per ogni canestro fatto eseguendo un tiro libero dalla lunette dopo un fallo subito. Due punti vengono assegnati per ogni canestro fatto eseguendo un tiro all’interno dell’area delimitata dalla linea dei tre punti. E tre punti eseguendo un tiro all’esterno dell’area dei tre punti (6,75 metri), secondo basket notizie.

TIPI DI SCOMMESSE

Scommesse Under/Over

Si riferiscono al superamento o meno di un certo numero che sta ad indicare il numero complessivo di punti segnati. Il numero di punti realizzati in un singolo evento.

Parziale – finale

Permettono di dividere la partita e i punteggi nelle sue tempistiche (nel caso del basket i quarti di tempo) e di scommettere precisamente sull’esito della partita nei determinati tempi che scegli.

1X2 con margini

In questo tipo ci sono 3 possibili esiti. “1” si indica la vittoria della squadra di casa,  “2” la vittoria della squadra ospite e “X” che si scommette che la partita finisca in pareggio. Il pronostico 1-X-2 (secondo le notizie basket) può essere applicato anche al singolo quarto.

Pari-Dispari

Non abbiamo come puntata finale l’esito della partita, ma invece la somma numerica dei punti segnati (canestri).

Testa a testa

Si tratta soltanto di pronosticare il vincitore della partita, over time inclusi.

Testa a testa con handicap

Si scommette sulla vittoria di una delle due squadre a cui viene attribuito un Handicap che verrà’ calcolato sul punteggio finale della partita. 

E non solo. Marcatore, pari/dispari 1o, 2o, 3o, o 4o quarto, primo tempo – finale, miglior gruppo, miglior marcatore partita o del torneo, assist giocatore, palle perse, palle rubate, stoppate, rimbalzi giocatore, sono poche dalle offerte che puoi godere.

Competizioni

Serie A, la Basketball-Bundesliga (Germania), la Liga ACB (Spagna), la TBL (Turchia) e tanti altri. Per non parlare delle coppe internazionali come l’Eurolega, la Champions League, l’Eurocup, e delle coppe nazionali

Serie A

La Lega Basket Serie A — informalmente nota anche solo come Serie A — è la massima divisione professionistica del campionato italiano pallacanestro.  Stagione regolare dura da ottobre a maggio e le 16 squadre si affrontano con partite di andata e ritorno. Per ogni giornata, sono assegnati 2 punti alla squadra vincitrice e nessuno alla formazione sconfitta. al termine delle 30 giornate, le prime 8 classificate sono ammesse ai play-off. Play-off: le prime 8 classificate accedono alla fase finale, ripartita su tre turni (quarti di finale, semifinali e finale). Le gare si svolgono al meglio delle 5 sfide, tranne la finalissima che si disputa su 7 gare. Le squadra vincente è proclamata campione d'Italia.

Euroleague

L’Eurolega (ufficialmente Turkish Airlines Euroleague Basketball per ragioni pubblicitarie) è la massima competizione europea per club di pallacanestro maschili, secondo basket notizie. Partecipano 18 squadre in un unico girone all'italiana con partite di andata e ritorno. Le prime otto squadre della stagione regolare andranno poi a disputare i playoff secondo il formato già utilizzato negli anni precedenti: quarti di finale al meglio delle 5 gare e Final Four.

NBA

La National Basketball Association, comunemente nota come NBA, è la principale lega professionistica di pallacanestro degli Stati Uniti d’ America e del Canada. La National Basketball Association fu fondata nel 1946, ed era composta da 11 squadre, fino ad arrivare alle 30 squadre attuali (29 delle quali statunitensi e una canadese). La lega attualmente divide le squadre in due conference, ognuna delle quali ha tre divisioni ogni divisione ha cinque squadre. Ognuna delle 30 squadre della NBA si affronta nell'arco della stagione: 4 volte con le 4 squadre della propria divisione (16 partite), 4 volte con 6 squadre delle altre due divisioni della propria conference (24 partite), 3 volte con le altre 4 squadre delle due divisioni della propria conference (12 partite), 2 volte con le squadre dell'altra conference (30 partite), per un totale, diviso tra partite in casa e trasferta, di 82 partite. Su playoff della NBA si scontrano le prime 8 squadre di ogni conference (east/west coast). In base alla posizione in classifica, e quindi al record di vittorie e sconfitte nella stagione regolare, le squadre con il miglior record rispetto alle avversarie hanno il privilegio di disputare le prime due partite della serie in casa, come anche le eventuali gara 5 e gara 7 su una serie al meglio delle sette. Vedi più su basket notizie tempo reale.

Gli Italiani in NBA

Il primo italiano mai chiamato all’interno di un Draft NBA non poteva che essere Dino Meneghin, autentico profeta del basket made in Italy, che nel lontanissimo 1970 venne selezionato con la 182 esima dagli Atlanta Hawks. Pallacanestro notizie. Stesso destino di Meneghin, ben 16 anni dopo, toccò ad Augusto “Gus” Binelli, lungo della Virtus Bologna selezionato con la quarantesima scelta assoluta dagli stessi Hawks. Nel 1990, con la 52esima scelta del Draft NBA fu selezionato dai Cleveland Cavaliers un altro italiano, Stefano “Rusca” Rusconi. Vincenzo “El Diablo” Esposito era, infatti, diventato un giocatore dei Toronto Raptors, prima franchigia canadese della storia NBA ai primi passi della sua storia. Malgrado abbia debuttato dopo Rusconi, Esposito è riuscito a diventare il primo italiano di sempre a segnare in NBA.  Il 28 giugno 2006, con la prima chiamata assoluta del Draft NBA viene scelto un italiano, Andrea Bargnani, fresco dei titoli di miglior under 22 della serie A, del rising star trophy dell’Eurolega e del titolo di Campione d’Italia con la Benetton Treviso. Nel 2007 Marco Belinelli viene selezionato con la 18esima chiamata assoluta dai Golden State Warriors. Nel 2008 i New York Knicks guidati da Mike D’Antoni chiamarono Danilo Gallinari. Nel 2013 e’ in grande momento del Gigi Datome. Nel 2019, poi, è stato il turno di Nicolò Melli.